Il simbolo

Se oggi c’è l’Imu bisogna accettare l’amara verità che si è abolita l’Ici senza calcolare le conseguenze, non poteva e non doveva essere abolita.

Mario Monti

Ecco, se proprio si dovesse trovare un’immagine simbolica di che cos’è stato il berlusconismo – questa piaga di caramellosa cialtroneria assurta a sistema di potere – e dei danni che ha procurato al paese, non dovremmo necessariamente esporre al pubblico ludibrio (sempre che qualcuno trovi ancora la forza di ridere) le orripilanti intercettazioni telefoniche che l’hanno già consegnato alla storia del peggiore costume italiota, basterà invece vedersi e rivedersi questi pochi secondi di propaganda elettorale, redatti quasi in forma di scherno nei confronti dei più basilari principii di responsabilità politica e civile, conditi da ammiccamenti e gestualità tipiche di un venditore di pentole, ma comunque capaci – o proprio per questo capaci – di aggrumare il consenso di una maggioranza d’imbecilli illusi e cialtroni almeno quanto lui.

Annunci

2 thoughts on “Il simbolo

  1. “conditi da ammiccamenti e gestualità tipiche di un venditore di pentole”: davvero una descrizione perfetta. Da ragazzo la scuola, per vaccinarci, ci aveva portato a a vedere “All’armi siam fascisti”, e io non capivo come un buffone con simili smorfie e gestualità potesse avere affascinato gli italiani. A noi è andata molto meglio, ma nel frattempo ho capito molte cose degli italiani.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...