2319

Oggi il Presidente della provincia di Bolzano/Alto-Adige/Südtirol/Sudtirolo/South Tyrol e chi più ne ha più ne metta ha incontrato il Ministro delle Regioni Fitto per parlare dell’annoso problema dei cartelli di montagna. Non sto qui a fare il riassunto delle puntate precedenti (qualsiasi telenovela brasiliana impallidirebbe al confronto). E neppure riesco a dire che cosa – concretamente – uscirà da questo nuovo episodio (temo nulla). Prendo nota (dal Corriere di oggi) che Durnwalder ha sottoposto al Ministro una lista di 220 nomi che dovrebbero tornare a figurare solo in tedesco. Tra questi risaltano i casi dell’Alta via della Vetta d’Italia (Lausitzerweg, l’unico nome sul quale si erano trovati in disaccordo i componenti della Commissione paritetica Stato-Provincia oggi dispersi nel nulla!), di una cospicua teoria di rifugi, ma anche calibri “identitari” da novanta come Malga Sasso (Stein Alm), Monte Cavallo (Rosskopf), Passo Giovo (Jaufenpass) . Nonché l’immancabile lago Rodella (Radlsee).

Dal lancio di un’agenzia mi pare Durnwalder abbia dichiarato “risolveremo il caso prima dell’estate!” Ottimista. O forse solo impreciso, visto che s’è scordato di dirci di quale estate si tratta. Azzardo: l’estate del 2319. Forse.

Advertisements

12 thoughts on “2319

  1. Che cosa dovrebbe rappresentare la rosa dei 220 nomi? la lista nozze di Durni? Qualcuno si è mai preoccupato che in Trentino esistano cartelli monolingui (in tedesco!)?
    Possibile che una questione di principio per cui si è saltati sulle barricate 1000 volte ora venga risolta nel dilettantismo di una lista di nomi non graditi?

  2. Vero, Gadilu……stanno facendo di tutto per levare ogni traccia di italianità, sono diventati petulanti e levantini come mai; si approfittano della nullità degli attuali interlocutori a Roma.
    Dai nomi dei monti passeranno poi a quelli delle persone, vedrai….ma potremo sempre autonominarci Mohammed…….

  3. Peccato che non ci sono i pollici versi sul tuo Blog, perchè l’intervento di luigi se ne meritava uno…
    Si sta parlando di 220 nomi (inventati) da eliminare su un totale di 16.300 inventati e ufficialmente ancora validi (anche se alcuni mai entrati nell’uso)… se questo è l’inizio di una germanizzazione che possa essere schivata tramite un’islamizzazione volontaria lo lascio giudicare ai lettori.
    Sul metodo da mercato delle vacche si può discutere, ma sul fatto che i nomi di Tolomei siano spazzatura della storia, non transigo.

  4. Ah, finchè il modus operandi non cambia, è tutto ancora valido… del resto si sa: c’era chi faceva filosofia col martello, quelli che non ci riescono, invece, fan politica con l’accetta.

  5. Fabius…..la mia era una battuta….e ne leggo di ben peggiori….dubito che qualcheduno sano di mente possa pensarlo….però dicono che tra cinquant’anni anche i tedeschi saranno qui effettivamente minoritari, rispetto a Mohammed, con buona pace di tutti….
    ho letto il pezzo di sett 2009 che avevo perso…..lo sottoscrivo…

  6. >i tedeschi saranno qui effettivamente minoritari, rispetto a Mohammed

    Chi lo dice? il fatto che siano in aumento non significa che il trend durerà per tutto il XXI secolo. E che ne sai che Muhammad un bel giorno non ti saluti con “Griasdi Gott”…

  7. Spazzatura della storia e spazzatura vera e propria. Napoli ed il Südtirol uniti in saecula saeculorum dal pattume ? Speremus di no.. Certo i due problemi sembrano irrisolvibili…e durni ed il plurivotato Nuovo o’ sindaco e napule non riescono a venirne fuori…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...