Siete l’Italia peggiore

Il Ministro Brunetta l’ha detto dei precari. Avrebbe potuto guardarsi intorno, negli ambienti che frequenta, che lo sostengono, che lo blandiscono, che lo legittimano, per accorgersi facilmente che si sbagliava. Che l’Italia peggiore non è quella dei precari, ma la sua e di quelli come lui.