Il PDL locale

Mannaggia. In attesa dei grandi duelli elettorali di Milano e Napoli (più avvincenti della finale di Champions), avevo preparato un divertente articoletto sullo stadio di decomposizione a cui è arrivato il Pdl locale, con quella esilarante sua schiera di personaggi, di “berluschini” (per usare il termine coniato dallo psichedelico Formigoni), che per l’appunto soltanto in virtù di una straordinaria vena umoristica è possibile definire “politici”. L’avevo scritto, mancavano solo gli ultimi ritocchi, qualche limatura. Ma l’ho perso. Il pc se l’è mangiato. Evidentemente erano considerazioni che non interessavano neppure a lui.