Vi sono giorni lievi

Vi sono giorni lievi: il tremolare

Della marina, il vaporante lido,

E l’aria stessa, il fulvo sole

Del mattino, ci illudono di sempre.

Sorge una pigra nuvola silente,

Il monte ripercuote il grido

D’ignoti uccelli o d’uomini silvestri,

Il pianto della tortora,

Il lamento piovorno del rigogolo,

Il suono d’alba dei campani

Dagli stazzi montani.

Dunque sarà per noi benigno il tempo?

Ci sarà, almeno, amico questo giorno?

– No: scolma appena il sole,

E già le presentite ombre ci tengono,

Ci persuadono del mai.

T. Landolfi

Annunci

3 thoughts on “Vi sono giorni lievi

  1. …hie und da erhaltet auch sakamotos piano jene leichtigkeit nicht. dann aber helfen die in die sonne getauchten bilder aus. und manchmal ist es umgekehrt.
    bella scelta…
    lg

  2. Immagini imbevute di sole. Ecco. (Anche bagnate di sole mi piace). Scegliere è difficile. Anche essere scelti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...