In questi tempi bui

Sì, in questi tempi bui – ce ne sono stati forse di più bui, dite? Può darsi, ma allora questi come li dovremmo definire? – andiamo alla ricerca di piccole luci come l’affamato che raccoglie perfino le briciole lasciate su un tavolo. C’è un blog, ho cominciato a seguirlo da un po’ di tempo, al quale vorrei davvero rimandare tutti coloro che magari hanno persino rinunciato a mangiare quelle briciole, tutti coloro che in questo buio pensano non sia più possibile aspettarsi tracce di luce. Beh, leggete questo post (> link) e fatelo brillare per un po’ dentro di voi.

Annunci

11 thoughts on “In questi tempi bui

  1. >ciò che parte dal basso – per legge fisica – ha tendenza a tornarvi.

    Fantastico. E’ una teoria che ho sempre avuto riguardo alla democrazia, ma non ho mai trovato una formulazione adeguata. A me pare che valga tendenzialmente soprattutto per la Lega, ma in questi giorni sembra addirittura che Bossi voglia limitare le scorrettezze di Berlusconi… non ci si capisce più nulla!

    P.S: sai Gadilu, stanotte ho sognato che eravamo al bar in piazza a Bressanone a discutere sulle scemenze di Holzmann davanti ad un buon bicchiere; stavolta invece che “il provocatore” eri più “l’ometto simpatico con la barba” e mi avevi anche presentato alcune tue colleghe un po’ attempate…

  2. La mia personale classifica dei tempi bui: 1) i 150 anni di dominazione spagnola, 2) il ventennio fascista, 3) il …..ennio berlusconiano. Tutti e tre accomunati dall’imperversare di Don Rodrigo, i bravi, la caccia agli untori, l’Azzeccagarbugli ecc.ecc.

    Ci sarebbero anche i secoli bui dell’alto medioevo, ma qui si esce dall’orizzonte mentale plausibile di un individuo medio odierno.

  3. @fabius
    Die Demokratie für sich ist nicht schlecht, genau so wo wie der Mensch per se nicht schlecht ist! Natürlich gibt es immer wieder Ausnahmen bei den Menschen, aber was kann die Demokratie für die Dummheit und Schlechtheit der Menschen?

  4. Der Artikel ist wirklich toll geschrieben, man spürt direkt das Leiden dieses Menschen, während er den langsamen Untergang seines Heimatlandes beschreibt, oder dessen, was er darunter versteht.

  5. Leggendo il titolo continuava a cercare di volermi venire in mente qualcosa, ora quella cosa ci è riuscita:

    Una preghiera di Martin Luther: Verleih uns Freiden; coi tempi bui ci sta perfetta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...