Marciare, non marcire!

“Marciare, non marcire!” è – come pochissimi sanno – un motto coniato da Mussolini. Mussolini amava molto entrambe le cose: formulare motti e marciare (o far marciare). Probabilmente avrebbe molto gradito una marcia fatta da persone che mostravano cartelli con su scritti molti motti. Qualcuno ha pensato di mettere in pratica le sue indicazioni. Così:

10 thoughts on “Marciare, non marcire!

  1. Sicuramente… in questa frase c’è anche un quid formale marinettiano. In alcuni loghi veniva scitta in progress e tutta unita, secondo la grafica propia del futurismo.
    Erano di d’Annunzio o fei marinettiani molte delle frasi “fulminanti” attribuite a Mussolini…

  2. Vabbè, detto sinceramente e senza fronzoli l’associazione di idee era una minchiata del tipo: Platone era vegetariano e pederasta, tizio è vegetariano, quindi anche necessariamente anche pederasta (o cose del genere)…
    ma d’altra parte la legge del contrappasso ha il suo irresistibile fascino: se si marcia contro il fascismo, non è d’altro che si può essere tacciati!

  3. Boh, speriamo presto: così prima della marcia facciamo un salto al mercatino a scaldarci con un paio di Brulè! :-p

  4. Ognuno ha il diritto di vivere e pensare come vuole ! Questa è democrazia ! Chi ha paura l’avrà per sempre. No fear !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...